martedì 9 gennaio 2018

Poesia


Duemiladiciotto               -
Millenovecentottantotto  =
_______________________
                                     trenta

Trent'anni di operazioni non in cifre,
in lettere. Mai tornano i conti a Nicola
Crocetti, non lo amano i numeri.
Ma le lettere, oh le lettere dell'alfabeto sì.
Lo inseguono come i topi il pifferaio
di Hamelin, come il mare Ulisse,
come gli invitati lo sposo
e la sposa, come le api i fiori,
come i poeti l'amore il dolore.
("Come il mare Ulisse" di Vivian Lamarque)



Festeggio i trent'anni di Poesia, la rivista sempre uguale eppure sempre nuova. 
Fuori moda come il vecchio golf o il caffé all'angolo, sempre lo stesso e mai rimodernato ma che rende unico quel pezzo di strada altrimenti banale. 
Ogni numero una scoperta poetica, una storia che non conoscevo o la foto sorprendente di un viso. 

Al suo fondatore a cui mai tornano i conti, e a tutte le firme di Poesia, i miei auguri.







Nessun commento: