venerdì 8 aprile 2016

Moti del cuore

E tu affida 
al salice piangente
ogni moto del cuore
(Bashō 1644-1694)


Avrei preferito che non esistessero le serie tv su Scampia con le sue patinate gomorre ma, a quanto pare, sono la sola a pensarlo (Clicca post QUI)Avrei suggerito al figlio di Riina un bel salice piangente a cui confidarsi, ma ha preferito un libro. 
E, sempre con l'aiuto di un haiku, avrei suggerito a Vespa di badare meno allo share almeno per una volta...
Ma visto che non è possibile, e che l'haiku per Vespa non esiste in nessuna antologia, mi consolo pensando che in questo invivibile paese, c'è comunque chi lotta, solo e contro tutto.
Le libraie di Catania che si rifiutano di vendere quel libro, ad esempio, mi fanno andare avanti e uscire da casa.

(Fiction o realtà)

Nessun commento: