lunedì 25 aprile 2016

25 aprile

Una pietra ancora -
all'altra pietra s'accosta
nella notte di luna.
(Ogiwara Seisensui 1884-1976)



Oggi prego. Ogni pietra, ogni lapide è la mia preghiera laica per gli unici eroi che conosco e che hanno restituito a parole come "libertà" ed "eroismo" il significato più alto. Prego così. Sillabando il loro nome, memorizzando luoghi, leggendo quell'italiano obsoleto che, attaccato lassù, non smette di vibrare. Immagino strazio e orgoglio. E prego Omero Ciai, nome di battaglia Maitardi, nato qui, in via dei Vascellari 44 nel cuore trasteverino della mia città.
Maitardi. Mai tardi! Ecco una storia ancora, dentro questa pietra che all'altra pietra s'accosta.
Mentre l'Europa si sposta a destra, sempre più a destra.

(Leggi e clicca su wikipedia.org/wiki/Omero_Ciai)





Nessun commento: