mercoledì 10 giugno 2015

Vestiti

Lavo i capelli -
la veste color indaco
per il viaggio
(Momoko Kuroda 1938)




Oggi festeggio lo spogliarello più bello della storia! 
L’esplosione di vita e colore di una foto scattata in quei luoghi sospesi e lontani, dai confini mutanti, dove parlare di immagini e di sacro è solo fatale, irrompe sul bianco e nero di un giornale qualsiasi. Ritaglio la mia immaginetta sacra e l'attacco con lo scotch al lato del pc. 

Voglio ricordarmi dell’esplosione di gioia di questo gruppo di persone che hanno appena varcato uno di quei confini nebulosi lasciandosi il califfato alle spalle. Evviva la vita che attecchisce ovunque, evviva la possibilità di scegliere!
La mia immaginetta. Mi commuovono il gesto liberatorio di lei quanto l’esultanza di lui nel guardarla. Bellissimi. Uniti nella lotta e dalla stessa parte. 


(Buon viaggio!)

Nessun commento: