giovedì 7 maggio 2015

Spiaggia

Spiaggia alla bassa marea -
tutto ciò che prendo
è vivo
(Chiyo-jo 1703-1775)


Il cemento ha cancellato il 20 per cento delle coste italiane (notizia).

Inutile parlare qui di classifiche delle regioni più o meno virtuose, di rischio idro-geologico, di malaffare...
Preferisco immaginare un ideale satellite, o uno di quei droni che ora sono di moda - chi non ne ha mai incocciato uno?- capace di trasmettere le immagini ad alta definizione. Vedo i bordi delle coste sempre più grigi e sbrindellati. Li vedo molto chiaramente e sempre meno "vivi".
Mi basta.



(vista mare)








Nessun commento: