mercoledì 22 aprile 2015

Lune

Fredda più della neve
è sui capelli bianchi
in inverno la luna
(Takarai Kikaku 1661-1707)




Il 22 aprile 1909 nasceva la scienziata Premio Nobel Rita Levi Montalcini, astro luminoso nel panorama culturale internazionale che Primo Levi definì "Una piccola signora dalla volontà indomita e dal piglio di principessa". Tanto per citare qualcosa del suo lavoro, leggo che le sue ricerche in campo neurologico, per esempio, sono fondamentali nella ricerca sull'Alzheimer.
Come non ricordare quei deputati, tutti grandi scienziati, nonchè dominatori assoluti della lingua italiana nella sua musicalità e finezza, appartenenti a leghe e movimenti politici, che hanno volgarmente schiamazzato contro di lei? Ironizzando sguaiatamente sulla sua età a colpi di stampelle e sulla sua ipotetica incapacità di intendere in sede parlamentare?

Ecco, sono gli stessi gruppi che dicono la loro sui migranti, e che molto fanno per l'evoluzione di questo paese in campo culturale, sociale e umano.


(Luna storta)

Nessun commento: