martedì 10 febbraio 2015

Luna

Il ladro
l'ha lasciata -
la luna alla finestra
(Ryōkan 1758-1831)



La lista degli evasori fiscali stilata da Hervé Falciani è bella lunga e gira sui quotidiani di tutto il mondo. Un totale di trecentomila nomi (da leggere QUI) tra cui famosoni da notte degli Oscar come Tina Turner e John Malkovich, teste coronate come il re del Marocco e una sfilza infinita di riccastri. 
Tra questi, ovviamente, settemila sono italiani. Ricordiamo Valentino Rossi, uno che corre in moto, Valentino quello dei vestiti e Flavio Briatore, il tizio con gli occhiali azzurrini per il sole di Malindi... 
Vorrei qui menzionare anche gli altri 6997 evasori italiani, così, uno per uno. Tutti, con le loro misteriose occupazioni, le loro società dai nomi cripto-vezzosi, i loro commerci ad alto tasso di abbronzatura. Vorrei elencarli uno per uno, nero su bianco.
Invece sono anonimi, grigi, come i vetri fumée di un SUV. Come i loro legali, grigi anche loro, e già al lavoro.

E noi? Alle finestre a guardare la luna, sempre ammesso che sia ancora lì.

(Inverno a Saint Moritz. Rifugi)

Nessun commento: