giovedì 29 gennaio 2015

Roma amoR

Forte stretta di mano
la tua mano, la mia mano
screpolate.
(Santoka 1882-1940)



Niente da fare, Santoka è Santoka!

Finalmente Roma è la centossessantesima città italiana ad approvare il registro delle unioni civili!!!
Copio e diligentemente incollo: "si definiscono unioni civili quelle forme di convivenza, riconosciute dall’ordinamento giuridico, fra due persone, legate da vincoli affettivi ed economici non vincolate dal matrimonio o impossibilitate a contrarlo". E il link alla notizia (leggi)
Qui c'è da festeggiare la possibilità di amarsi, di essere tutelati e di stare anche un po' più sereni.
E il metodo per festeggiare rimane il solito...



(Come gli pare.)


Vorrei che rileggeste questa storia d'amore cliccando QUI. Era bellissima.

Nessun commento: